Ci trovi a Macomer, Corso Umberto I n°46
0785 602609

Il Gelato & Beelato

Tutti i prodotti di gelateria che troverete in vetrina sono prodotti nel nostro laboratoio e potrete trovare i classici gusti tanto amati da grandi e piccini, tutti preparati con cura e passione, utilizzando prodotti scelti. Inoltre potrete trovare l'esclusivo Beelato, prodotto partendo da un latte Ovino recuperato a km 0! 

Sono inoltre disponibili Torte Gelato.

La storia.

Le nostre referenze di gelateria sono notevolmente aumentate dal 2015 quando, nella preparazione della Fiera Nazionale degli ovini di razza Sarda nasce l'idea di produrre il gelato sostituendo il classico latte vaccino con il locale e ottimo latte ovino a km 0.

L'idea comprende anche e sopratutto la creazione di nuovi gusti che , come il latte, raccontino la Sardegna , i suoi sapori e il suo "saper fare". Ed ecco allora il gusto di Seada, di Joddu (lo yogurt dei pastori), di pecorino con le pere, di Tumballa (l'antico flan di latte al caffe e caramello), di torta di mandorla e ancora, di cannolo e di caffe e "bistoccos".

Di qui l'idea di realizzare un marchio di identificazione e tutela con l'idea di diffondere la produzione eil consumo in tutto l'ambito Regionale data sopratutto la facilità nel reperire la materia prima: il nostro ottimo latte di pecora .

(ANSA) - CAGLIARI, 10 GIU - Il latte di pecora aggiunge alla sue varie tipologie di prodotti un'altra specialità: il gelato.
    Il copyright di questa nuova ghiottoneria dolciaria è di Maurizio Cossu e Giandomenico Cugusi, entrambi di Macomer.
    Cossu, pasticcere, membro del Cda del Gal Marghine, e Cugusi, artigiano del gelato e socio Gal, hanno lanciato l'idea originale di coni, coppette e semifreddi al gioddu, seada, fiordilatte e cannolo. Quattro gusti diversi con alla base il latte delle pecore allevate nei pascoli naturali del Marghine, dal sapore deciso ma delicato, accattivante e certo fuori dal comune. Il gelato al latte di pecora é andato a ruba quando é stato presentato nello stand del Gal alla mostra agroalimentare promossa a Macomer da Aras in collaborazione con Apa e Aipa e Comune.
    Seada e gioddu sono i più gettonati. Il primo è un gelato quasi 'da masticare' per i pezzi di pasta sfoglia che si trovano all'interno. Oltre a ricotta e formaggio questo variegato al miele amaro, é arricchito da scorza di arancia o limone e zafferano. Il secondo ha un gusto freschissimo e un basso contenuto di lattosio e colesterolo. Il fiordilatte è creato con bacche vere di vaniglia, non contiene lattosio nè glutine.
    Cannolo, a base di latte e ricotta, é farcito con pezzi di cialda siciliana e canditi. Altri gusti sono in cantiere, a partire dal gelato al pecorino con le pere.
    "In Sardegna abbiamo 3 milioni di pecore, un patrimonio da sfruttare anche per creare prodotti originali da diffondere per un consumo consapevole di tipicità locali", raccontano Maurizio Cossu e Giandomenico Cugusi. Al momento la produzione è esclusiva delle due gelaterie macomeresi.